Riformulare il futuro – 5 motivi per cui ora è il momento di ripensare e ripristinare il piano strategico

Nessuno può negare che il 2020 sia stato l’anno che ha colpito un fulmine che sta ancora raccogliendo la sua energia in ogni parte della nostra vita. L’effetto a catena della pandemia di COVID 19 permeerà per tutta la nostra vita negli anni a venire. Uno dei suoi maggiori effetti è stato quello di costringerci a considerare e costruire nuovi percorsi verso il futuro. Aggiungi a questo, gli effetti dei comportamenti umani sul clima e l’inarrestabile marcia delle nuove tecnologie, e il 2020 è stato un campanello d’allarme per i massicci cambiamenti dietro l’angolo.

Molte delle organizzazioni con cui collaboriamo hanno avanzamenti tecnologici e relativi a pandemie, cambiamenti climatici e tecnologici da qualche parte nei loro piani strategici e di rischio, ma fino all’anno scorso non hanno veramente considerato il reale impatto di questi eventi. Altri semplicemente non hanno considerato alcuni o tutti questi cambiamenti di gioco. Il 2020 ci ha offerto l’opportunità di osservare, imparare e guidare in un paesaggio cambiato e sconosciuto. Non si tratta semplicemente di una nuova “normalità COVID”. Il COVID è solo un catalizzatore per forzare il cambiamento. Lo sappiamo, ma la paura dell’ignoto potrebbe impedire ad alcuni persino di contemplare il cambiamento e di aspettarsi di tornare il più vicino possibile a come erano le cose il più possibile nel 2021 e oltre. Se sei tu, allora finisci qui e non continuare a leggere.

È ora di ripensare e reimpostare

Tuttavia, se sei aperto alle nuove opportunità offerte da un “ripensamento e ripristino”, ecco cinque motivi per riformulare il tuo piano strategico, per metterti sulla buona strada per il successo in un mondo nuovo, reinventato:

1 La situazione è cambiata. GRANDE TEMPO!

Potresti aver eseguito diligentemente la tua scansione ambientale e l’hai usata per costruire il tuo piano, ma molte cose sono cambiate. Dai un’occhiata all’analisi della situazione che tiene insieme il tuo piano. Lo riconosci nel contesto odierno?

2 I Visionari vedono sempre ciò che gli altri non vogliono

L’INTERRUZIONE porta all’innovazione: questo è il momento per i visionari creativi tra noi di vedere la loro strada verso nuove idee che ci aiuteranno ad andare avanti con fiducia nel nuovo ordine mondiale.

3 La tua missione è ancora più importante che mai

È tempo di emergere dal mare dell’uniformità e guardare la tua dichiarazione di missione attraverso una nuova lente. In che modo gli eventi recenti hanno influito sull’emozione alla base della tua dichiarazione d’intenti? Traduci questa emozione per creare un potente motivo per rivedere le tue priorità strategiche.

4 La miccia è stata accesa e non è possibile tornare indietro nell’orologio: il cambio è inevitabile

Come una nave sull’oceano, quando i venti cambiano, anche tu devi adattarti in modo da attraversare le acque tempestose intatto e sulla rotta. Guida la nave verso un nuovo territorio o affonda sulle rocce turbolente mentre cerchi di tornare a riva. Non c’è ritorno.

5 Le tue risorse, tempistiche e obiettivi non sono più allineati ai tuoi obiettivi

Un buon piano strategico delinea ciò che vuoi ottenere e come intendi ottenere questi risultati. Cambiamenti nei modelli di lavoro, tecnologia online, cambiamento ambientale: questi sono esempi che influiscono sul modo in cui si progettano le attività per ottenere risultati.

e bonus:

6 Se non hai previsto gli impatti di una pandemia nel tuo piano di rischio, cos’altro ti sei perso?

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *