Segui queste etiche per istruttori di yoga per un’esperienza migliore

Che si tratti di un istruttore di yoga esperto o di qualcuno che è solo curioso della possibilità di diventare un istruttore di yoga, è importante capire che c’è una grande responsabilità come istruttore di yoga. Un istruttore guida gruppi di persone in numero di cinque, fino a 20 o 30 alla volta, e guida questi gruppi attraverso una serie di esercizi che rafforzano i loro corpi, aumentano la loro flessibilità e fanno miracoli per la loro psiche. Tenendo a mente i seguenti suggerimenti, gli istruttori di yoga saranno in grado di aderire rigorosamente a un insieme definito di etica degli istruttori di yoga che manterrà le persone a tornare in classe e ad andarsene con le menti chiare.

Non dannoso

Come istruttore di yoga che guida le persone attraverso una serie di allungamenti ed esercizi difficili, è importante tenere a mente che non tutti sono in grado di lavorare allo stesso livello. Gli istruttori devono essere in grado di mantenere la massima attenzione su ogni studente nella stanza per monitorare i vari livelli di sforzo fornendo anche tratti alternativi per le persone che non sono in grado di completare ogni tratto. Avere qualcuno che si fa male va contro la pratica dello yoga, poiché è pensato per essere un esercizio pacifico per liberare la mente e il corpo.

Verità

Gli istruttori di yoga devono sempre essere sinceri con il gruppo che stanno guidando ed evitare di dire bugie o mezze verità. La lezione di yoga dovrebbe anche essere un luogo in cui le persone si sentono al sicuro per discutere di ciò che sta succedendo nella loro vita e, una volta che vedono che l’istruttore ha mentito su qualcosa, potrebbero non sentirsi così a proprio agio nel condividere i dettagli personali con la classe. Se non ti senti bene o se incontra difficoltà nella vita, è meglio che un istruttore di yoga si senta a proprio agio nel dire alla classe la verità senza scavare troppo in profondità se questo non è l’obiettivo della lezione.

Non rubare

Poiché le lezioni di yoga sono pensate per essere una sorta di meditazione per molte persone, gli istruttori di yoga devono fare attenzione a creare un ambiente in cui nessuno si senta come se gli venisse rubato qualcosa. Gli armadietti non dovrebbero essere necessari in una classe di yoga se tutti si rispettano reciprocamente. In aggiunta a questo, gli istruttori di yoga devono stare attenti a come gestiscono le finanze delle loro lezioni in modo che le persone non si sentano fuorviate dal fatto che indossare i loro soldi sta andando.

Avidità

Come qualcuno che gestisce un’attività oltre a una lezione di yoga, gli istruttori devono stare attenti a ciò che fanno pagare per le loro lezioni. Le persone possono facilmente percepire un istruttore come avido se aumentano continuamente i prezzi o includono commissioni nascoste. Questo è contro i principi di base dello yoga e gli istruttori dovrebbero essere in grado di mantenere i loro soldi in ordine.

Essere un istruttore di yoga può essere una delle esperienze più gratificanti della propria vita se la professione è trattata con rispetto e cortesia. Le lezioni significano molte cose per molte persone diverse, il che rende importante che gli istruttori abbiano un codice etico chiaro da seguire per garantire la felicità di tutti in classe.

Leave a Comment

Your email address will not be published.