Slogan di aste di beneficenza, come quello di Obama "Modificare"

Quando pubblicizzi il tuo evento di asta di beneficenza, avere un buon slogan è molto importante. Nel mondo degli affari, è fondamentale per un’azienda essere in grado di riassumere la propria pubblicità con una frase breve e accattivante. La commercializzazione di un’asta di raccolta fondi non è diversa.

Pensa ad alcuni esempi tratti da grandi campagne di marketing. C’è “Just Do It” di Nike, Frosted Flakes “There Great!” e, naturalmente, il semplice “Change” di Obama. Gli piaccia o lo odi, il mondo sa che Obama si è presentato come l’uomo del cambiamento. È sugli adesivi per paraurti e ora è bloccato nel nostro cervello, nel male se non lo sopporti, e nel bene se ti piace. Lo slogan di Obama è così semplice, solo una parola. È facile da ricordare e riassume la sua filosofia di campagna.

Questo tipo di marketing non viene fatto per errore e c’è molto da imparare da questa strategia.

I consumatori ricordano gli slogan indipendentemente dal fatto che gli piaccia ciò che viene commercializzato. La tua asta di vantaggi e l’organizzazione no profit hanno lo stesso appeal di marketing? Si spera che farai circolare inviti e volantini per pubblicizzare il tuo evento. La tua organizzazione non profit può anche avere adesivi, magliette o spille che vengono distribuiti al pubblico o ai volontari. Dovrebbe esserci uno slogan facile da ricordare su tutti questi e le persone dovrebbero conoscerlo a memoria. Questo porterà tutti a bordo con il tuo credo o motto?

La maggior parte delle organizzazioni non profit non ha il budget per assumere una costosa società di marketing, ma non è necessario “reinventare la ruota”. Guarda il marketing che ti circonda ogni giorno. Gli slogan che puoi ripetere a memoria hanno l’efficacia di cui hanno bisogno il tuo evento senza scopo di lucro e di beneficenza.

Leave a Comment

Your email address will not be published.