Social Bookmarking – Scavare con esso

A meno che tu non abbia vissuto in una grotta negli ultimi due anni, senza dubbio hai sentito parlare di social bookmarking.

Ma sai davvero cos’è il social bookmarking?

Secondo Wikipedia:

“Il social bookmarking è un’attività eseguita su una rete di computer che consente agli utenti di salvare e classificare (vedi folksonomia) una raccolta personale di segnalibri e condividerli con altri. Gli utenti possono anche prendere segnalibri salvati da altri e aggiungerli alla propria raccolta, in quanto nonché per iscriversi alle liste degli altri.”

Uno dei più interessanti dei vari siti di social bookmarking è Digg.com.

Digg è un sito di notizie con un’enfasi su articoli di tecnologia e scienza.

Combina social bookmarking, blogging e syndication con una forma di controllo editoriale democratico e non gerarchico. Le notizie e i siti Web vengono inviati dagli utenti e quindi promossi in prima pagina tramite un sistema di classificazione basato sugli utenti. Ciò differisce dal sistema editoriale gerarchico utilizzato da molti altri siti di notizie.

Digg è tutto incentrato sui contenuti alimentati dagli utenti. Ogni articolo su digg viene inviato e votato dalla comunità digg. Gli utenti possono condividere, scoprire, aggiungere un segnalibro e promuovere le notizie che sono importanti per loro!

Inviare storie è facile. Dopo esserti registrato e aver effettuato l’accesso, fai semplicemente clic su “invia una storia” e inserisci l’URL della storia che desideri inviare.

Quindi compila un titolo, una descrizione e una categoria per la storia. Se dovessi incontrare un potenziale duplicato, scava la storia originale e non inviare una voce duplicata.

Una volta che una storia è stata inviata da un utente, viene immediatamente pubblicata nella sezione Prossime storie. Questo è un luogo di attesa temporaneo in cui le storie aspettano di essere promosse sulla home page. Per aiutare a promuovere le storie sulla home page, visita semplicemente la sezione Storie in arrivo e scopri le storie che ritieni interessanti. Una volta che una storia ha ricevuto abbastanza scavi, viene immediatamente promossa. Se la storia non riceve abbastanza scavi, supera le 24 ore o viene segnalata, alla fine esce dalla sezione Storie in arrivo.

Digg funziona perché un grande gruppo di persone scava attivamente (promuove) buone storie e segnala (rimuove le brutte storie). Poiché il contenuto di digg è guidato dall’utente, spetta a te contribuire.

Allora perché dovresti preoccuparti del social bookmarking?

In una parola: traffico.

Siti come Digg e Delicio.us hanno un numero enorme di utenti, molti dei quali sono potenziali potenziali clienti per i tuoi prodotti e servizi.

In conclusione, ho visto il futuro di Internet e il suo nome è social bookmarking!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *