Stai entrando nella narrativa di qualcun altro?

Se qualcuno dovesse guardare il telegiornale o leggere un giornale, è probabile che venga a conoscenza di ciò che sta accadendo nel mondo. Può sembrare che il canale o la carta stia semplicemente trasmettendo loro ciò che sta accadendo; niente di più, niente di meno.

L’intero processo sarà quindi molto simile a quello che si dice di una partita sportiva che si è conclusa; è probabile che ciò che viene detto sia un resoconto accurato di ciò che è accaduto. In entrambi i casi, non ci sarà motivo per qualcuno di mettere in dubbio ciò che gli viene detto.

La grande illusione

Tuttavia, anche se questo può sembrare il caso, non potrebbe essere più lontano dalla verità. In realtà, la stazione di notizie che guardano o il giornale che leggono ha una narrativa e quasi tutto ciò che copre sarà in linea con quella narrativa.

Pertanto, i media mainstream avranno inventato una storia su cosa significa tutto e faranno del loro meglio per convincere altre persone a credere a questa storia. Creare l’impressione che la loro storia sia la verità sarà una parte importante di ciò che spinge così tante persone a crederci.

Un’esperienza di seconda mano

Se qualcuno accetta ciò che questa fonte di informazioni dice loro è la verità, impedirà loro di essere in grado di formarsi le proprie opinioni sul mondo. E una cosa che è abbastanza chiara sui media mainstream è che vogliono che le persone vivano nella paura e non vadano d’accordo tra loro.

Con questo in mente, se si consente a questa fonte di definire come vedono il mondo, non solo avranno una visione imprecisa del mondo; troveranno anche difficile sperimentare la pace interiore e vedere le altre persone come individui a pieno titolo. Il risultato di ciò è che il proprio benessere mentale ed emotivo sarà minato.

Più vicino a casa

Sarebbe facile concentrarsi solo sui media mainstream, ma è anche probabile che ci siano persone nella loro stessa vita che vogliono che si impegnino nella propria narrativa. Ad esempio, qualcuno che conoscono potrebbe dire che tutti i membri del sesso opposto sono uguali o che la vita non ha senso.

Questa persona non sarà in grado di riconoscere che questa è solo una storia che ha inventato; no, capiranno che questa è la verità assoluta. Più persone riescono a convincere questa storia, più è probabile che diventino convinte.

Una scelta

Alla fine, si può entrare nella storia di qualcun altro e condurre una vita che è tutt’altro che appagante, oppure si può creare la propria narrativa e condurre una vita appagante. Ciò che questo enfatizza è quanto sia potente la propria narrativa.

In ogni momento della loro vita, interpretano ciò che vivono in base alla narrazione che hanno formato. Tenendo conto di questo, se qualcuno non conduce una vita molto appagante, potrebbe aver bisogno di cambiare la storia che ha creato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.