Stop alla preclusione domestica oggi – Sì, puoi!

Affrontare la raccapricciante verità del pignoramento domestico è una pillola difficile da ingoiare. Lottare finanziariamente è una cosa terribile da affrontare e il pensiero di perdere la casa a causa della tua incapacità di effettuare i pagamenti è qualcosa a cui è difficile pensare. È possibile interrompere le procedure di preclusione domestica adottando semplici passaggi con il proprio prestatore.

Quando il pagamento del mutuo è in ritardo, più a lungo aspetti, più difficile sarà ottenere l’aiuto di cui hai bisogno. Contattare il tuo prestatore non appena ti rendi conto che non sei in grado di effettuare il pagamento è il primo passo che dovresti fare. Anche se sei in ritardo di un mese sul pagamento del prestito, molto probabilmente il tuo prestatore ha già avviato la procedura per avviare la preclusione della tua casa. Chiedere al tuo prestatore di sospendere l’avviso di inadempienza sulla tua proprietà è il primo passo per rettificare la tua situazione di pagamento insoluto. Se il tuo prestatore accetta di interrompere temporaneamente la procedura di preclusione, ti darà una piccola finestra di opportunità per vedere cosa puoi fare per ottenere il pagamento il prima possibile.

Una delle cose più importanti da fare se sei in ritardo con un pagamento della casa è non ignorare le telefonate e le lettere nella posta dalla tua società di mutuo per la casa. Se sei troppo umiliato e imbarazzato per parlare della tua situazione, il tuo prestatore presumerà semplicemente che non sei disposto a discutere alcune delle opzioni che potrebbero offrirti. Le società di prestito non sono il cattivo. L’ultima cosa che vogliono fare è portare via la tua casa a te e alla tua famiglia. Tuttavia, devono anche prendere le dovute precauzioni per assicurarsi di proteggere se stessi e i propri beni; quindi, ignorare i loro ripetuti tentativi di contattarti è un invito aperto per loro a iniziare la preclusione della tua casa. Puoi interrompere le procedure di pignoramento della tua proprietà se ti prendi il tempo per chiamare il tuo prestatore, spiegare la tua situazione e provare a lavorare con loro per elaborare un piano di pagamento che ti aiuti ad assicurarti di inviare i pagamenti in tempo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.