Team Building MLM – Sei componenti per convertire potenziali clienti in partner commerciali

Anche se ai network marketer piace pensare diversamente, questo settore è un’attività di vendita e sono il prodotto. Sì, stiamo vendendo le nostre opportunità o prodotti, ma in realtà il network marketing implica il branding te stesso più di ogni altra cosa. Costruire la fiducia è un elemento critico mentre sviluppiamo relazioni con i nostri potenziali clienti. Quando questo fattore è assente, lo è anche il nostro team e anche il nostro reddito residuo. Le persone acquistano e si uniscono a coloro di cui si fidano e quando le loro esigenze corrispondono alla tua offerta, non prima.

Quindi cosa dobbiamo fare nello specifico per convertire i nostri potenziali clienti in membri del team o clienti? Bene, prima inizia con una conversazione casuale. Ci si aspetta che avvii discussioni preziose perché essenzialmente è ciò che fanno i leader. Sono descritti sei passaggi per portarti sulla strada migliore per il successo del team building!

1) Creare consapevolezza

Ciò di cui non sei consapevole, non puoi sperimentarlo. Devi trovare strategie di marketing adatte a te per “spargere la voce” sulla tua attività. Le strategie spaziano dal social networking (Facebook, LinkedIn, Better Networker), alla condivisione dei contenuti (blog, scrittura di articoli), alla condivisione dei media (YouTube). Questi punti vendita ti consentono di informare il mondo su ciò che hai che sta cambiando la vita. Sono disponibili sistemi di formazione e marketing che ti istruiscono su come utilizzare questi mezzi in modo efficace.

2) Fornisci valore e soluzioni mentre mostri le tue conoscenze GRATUITAMENTE

Le persone devono fidarsi del fatto che non sei tutto incentrato sul dollaro! Chiediti: “Cos’è che posso regalare gratuitamente?” Quali strumenti o corsi di formazione devi condividere? È qui che stai creando valore, attirando così le persone verso di te (o marketing di attrazione). Gli esempi includono la fornitura di soluzioni ai comuni problemi di marketing online sul tuo blog o video. Essere creativo! Mentre stai per impiegare la tua strategia, ti posizioni come l’esperto. Stai incoraggiando i tuoi potenziali clienti a unirsi alla tua lista. Quando saranno pronti ad agire, sarai tu quello da cui andranno!

3) Continua a dare valore, ma ora è il momento di offrire qualcosa che costerà denaro al tuo potenziale cliente

Ora, se distribuiamo solo materiale gratuito, come guadagneremo il reddito desiderato? Se attiri solo il potenziale cliente gratuito, non guadagnerai soldi in questo settore. Inoltre, i tuoi potenziali clienti sanno che le migliori informazioni (o prodotti) hanno un prezzo. Qui vogliamo offrire un articolo a basso costo. Le e-mail nel tuo sistema di canalizzazione (o autoresponder) dovrebbero essere informazioni con un invito all’azione. Dovrebbero tutti scendere a offrire di comprare qualcosa.

4) Offrire troppo sull’acquisto a basso costo invitandoli a qualcosa di speciale

Chiediti: “Sto facendo tutto il possibile per mantenerli?” Pensa a modi innovativi da aggiungere al tuo articolo che viene venduto. Gli esempi includono invitarli in una chiamata privata del team o in una chat Skype, offrendo un prodotto bonus, qualsiasi cosa di valore. Ciò mantiene il tuo cliente/membro del team connesso a te e crea un senso di comunità. Ciliegina sulla torta, stai continuando a costruire la tua amicizia.

5) Offri al tuo cliente un articolo di prezzo più alto, qualcosa che sappia essere giusto per loro

Questa è l’unica volta in cui offri al tuo nuovo cliente il prodotto di punta o la tua opportunità. Dopo aver completato i passaggi 1-4, dovrebbero sentirsi a proprio agio nella loro decisione e praticamente chiudersi. Durante i passaggi precedenti, stai preparando i tuoi potenziali clienti, di conseguenza, scegliendo una qualità superiore. Inoltre, la tua performance dimostra che sei un leader degno, quindi non è permesso chiedere l’elemosina! Non esagerare con fatti, caratteristiche, ecc. Lascialo al tuo sistema di terze parti (sito web, chiamata di orientamento). Dovresti condividere la tua attività e discutere i vantaggi di lavorare con te!

6) Risciacquare e ripetere

Tempo di valutazione! Cosa era efficace e cosa no? Cosa si sarebbe potuto fare diversamente per ottenere risultati migliori? Porsi quotidianamente queste domande che riflettono il business fa fluire i tuoi succhi creativi e riflettere costantemente sui modi per portare valore al tuo sistema. Ciò riduce l’autocompiacimento e la stagnazione. Ottimo momento per rivedere i tuoi obiettivi e le tue visioni, assicurandoti di essere sulla buona strada.

Agisci ora nella tua ricerca e osserva pazientemente come esplode la tua attività. Buon Team Building!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *