Tecnologia dell’informazione di branding

Che cos’è il marchio

Il termine “marchio” viene spesso utilizzato erroneamente per descrivere la reputazione, la missione o le competenze chiave di un’azienda. Piuttosto, il tuo marchio è la proposta di valore unica che offri ai tuoi clienti. Utilizzata per promuovere il valore generato dalle tue funzioni IT, un’efficace campagna di branding può aiutare a plasmare la percezione degli utenti del tuo dipartimento, dei tuoi servizi e di qualsiasi iniziativa importante che intraprendi.

Piano d’azione

La costruzione del marchio è stata tradizionalmente un’iniziativa di marketing. Tuttavia, molti degli stessi concetti che si applicano quando si commercializzano i prodotti oi servizi dell’azienda esternamente si applicano anche quando si promuove internamente il reparto IT. Utilizza i seguenti consigli di branding per aiutare a comunicare il valore del tuo dipartimento al resto dell’organizzazione:

1. Inizia con l’allineamento. L’allineamento delle iniziative IT con gli obiettivi di business strategici è un precursore per un’efficace branding del tuo dipartimento. Se non sei allineato, non importa come lo giri, gli utenti aziendali saranno in grado di vedere attraverso il tuo “pacchetto carino”.

2. Assegna un brand manager. Questa non deve essere una posizione formale, ma hai bisogno di una persona socievole e orientata al valore all’interno del tuo dipartimento (potresti essere tu) per monitorare la percezione dell’IT all’interno dell’azienda e sviluppare strategie per promuovere il valore dell’IT.

3. Identifica il tuo pubblico di destinazione. Comprendere il tuo pubblico, le loro preoccupazioni e i loro desideri può migliorare notevolmente i tuoi sforzi di branding. Prenditi del tempo per esaminare gli utenti e identificare le differenze tra il modo in cui l’azienda vede l’IT e il modo in cui l’IT vede se stesso. Qual è il valore percepito dell’IT all’interno dell’organizzazione (ad es. l’attuale immagine del tuo marchio)?

4. Definire una proposta di valore. Delinea il valore che crei per l’organizzazione e decidi quali percezioni e immagini vorresti cambiare. Se non lavori per costruire un marchio forte (e implementare pratiche che lo supportino), i dipendenti all’interno dell’azienda potrebbero sviluppare le proprie opinioni, tutt’altro che favorevoli, su ciò che riguarda l’IT. Nel peggiore dei casi, rischi di essere visto come una merce costosa o un male necessario invece che come un elemento di differenziazione strategico.

5. Misura i tuoi successi. Utilizza le metriche IT per monitorare ed evidenziare il valore IT. Le misure di successo potrebbero includere sondaggi sulla soddisfazione, metriche di produttività, riduzione dei tempi di inattività, maggiore efficienza dell’help desk o indici di analisi quantitative, come ROI, TCO, payback, ecc. Tieni traccia di quelle metriche che aiutano a migliorare la tua immagine. Ad esempio, se l’IT è visto come un centro di costo, utilizzare le metriche del ROI e del valore aggiunto economico per illustrare in che modo l’IT ha contribuito al risultato finale.

6. Comunicare a livello esecutivo. Promuovi attivamente i successi IT tra i leader aziendali. Utilizzare le riunioni del comitato esecutivo come forum per promuovere il valore dell’IT e trasmettere vantaggi in termini di raggiungimento di obiettivi aziendali specifici. Concentrati su ciò che è importante per i dirigenti e crea una presentazione che risponda alle loro esigenze.

7. Usa le campagne di branding per i lanci di grandi progetti. I tuoi utenti sono costantemente bombardati dalle campagne dei fornitori su Internet e nelle pubblicazioni commerciali. Queste campagne spesso stabiliscono aspettative irrealistiche e fanno promesse idealistiche. Gestisci le tue aspettative e aiuta a facilitare la gestione del cambiamento integrando la gestione del marchio nei tuoi progetti. Ad esempio, se stai per lanciare un grande progetto ERP, avvolgilo in una campagna di branding e comunicazione. Senza diventare troppo tecnico, delineare il lavoro che l’IT sta facendo per aiutare a migliorare i processi e quindi pubblicizzare i vantaggi agli utenti.

8. Consegna. Questa è la chiave per il successo continuo dell’immagine del tuo marchio. Se stai posizionando il tuo dipartimento o determinati progetti in una certa luce, preparati a mantenere le tue promesse. Non farlo minerà la tua credibilità. Se sei impegnato in attività che non creano valore, sii abbastanza forte da ammettere le tue colpe e identificare nuovi modi in cui puoi portare avanti gli obiettivi della tua azienda.

9. Distribuisci campioni gratuiti. Nel mondo IT, questo significa progetti pilota che coinvolgono gli utenti finali. Allo stesso modo in cui i campioni gratuiti vengono utilizzati dai professionisti del marketing per corteggiare i clienti scettici, i progetti pilota possono essere utilizzati dai dipartimenti IT per comunicare i vantaggi di un nuovo investimento e creare un’immagine positiva per il progetto.

10. Tratta bene i tuoi dipendenti. I membri del personale IT sono gli ambasciatori del tuo dipartimento all’interno dell’azienda.

Se sono insoddisfatti, è più probabile che si lamentino con i colleghi e lavorino contro l’immagine positiva che stai cercando di trasmettere. È anche meno probabile che i dipendenti che brontolano forniscano agli utenti interni un servizio clienti amichevole e un supporto utile.

In sintesi

Essere i migliori in quello che fai spesso non è abbastanza. In molti casi è anche necessario comunicare il valore che crei. Commercializza e marca internamente il tuo reparto IT in modo che gli altri all’interno dell’organizzazione siano consapevoli del valore creato dal tuo team.

Leave a Comment

Your email address will not be published.