Telemarketing – Come generare affari nonostante gli ostacoli legislativi

L’industria del telemarketing si trova ad affrontare una seria sfida che ha acquisito slancio negli ultimi anni: la legislazione restrittiva. La regolamentazione dei servizi di telemarketing ha i voti del pubblico ed è sostenuta da entrambe le parti. Sebbene ciò eserciti una certa pressione sui servizi di telemarketing, è anche un’opportunità per le organizzazioni di qualità di dimostrare il proprio valore aggiungendo valore alle aziende e ai consumatori.

Normative sul telemarketing: una sfida mutante

La sfida di conformarsi alle normative sul telemarketing è ulteriormente complicata dalle frequenti modifiche ad esse apportate. Le vecchie leggi vengono rinnovate e vengono sviluppate nuove leggi che spesso hanno giurisdizioni sovrapposte. I servizi di telemarketing hanno il loro lavoro in linea con l’ambiente legislativo.

Alcune regole che le aziende di telemarketing devono rispettare per evitare di essere penalizzate sono:

  • Coprifuoco: I telemarketing non possono chiamare i consumatori in qualsiasi momento della giornata. C’è un intervallo di tempo specifico entro il quale deve essere effettuata la chiamata.
  • Liste da non chiamare: Le persone che si sono iscritte nelle liste Do-Not-Call non possono essere chiamate dai telemarketing. I servizi di telemarketing devono effettuare questo controllo prima di effettuare una chiamata. Possono chiamare il cliente solo in determinate eccezioni. I registri Do-Not-Call sono mantenuti a livello nazionale e statale.
  • Licenza: Sebbene non sia applicabile in tutti gli stati, le società di telemarketing devono ottenere una licenza per operare. Alcuni stati prevedono anche l’incollaggio della società. Ciò crea più scartoffie e pagamenti aggiuntivi per i servizi di telemarketing.
  • Trasmissione dell’ID chiamante obbligatoria: I consumatori possono utilizzare lo screening delle chiamate per deviare le chiamate dai call center o scegliere di non riceverle. Questo chiude la porta ai venditori di telemarketing in modo efficace.
  • Restrizioni sui contenuti: Esistono leggi che regolano ciò che un servizio di telemarketing può commercializzare e persino la forma di commercializzazione. Questo è restrittivo e imposta più controlli di monitoraggio per l’azienda.

Telemarketing efficace: fusione di conformità e vendite

Nonostante le numerose restrizioni imposte al telemarketing, può far parte del marketing mix di un’azienda. Le aziende mantengono i loro sforzi di telemarketing seguendo queste strategie:

  • Ottimizzazione delle relazioni con i clienti esistenti: Le leggi sul telemarketing consentono di chiamare un cliente che ha già un rapporto commerciale con l’azienda, anche se è registrato nell’elenco Do Not Call. Attraverso il cross-selling a questi clienti, l’azienda mantiene le porte aperte per vendite future. La vendita di prodotti a basso costo o leader di perdita è un’opportunità per espandere la base di clienti e aumentare le possibilità di realizzare vendite più redditizie in futuro.
  • Supportare il telemarketing con altre strategie di marketing: Le aziende in genere utilizzano più di una strategia di marketing per promuovere prodotti e offerte. Per il telemarketing, i materiali di marketing come direct mail, e-mail e newsletter funzionano anche per presentare ai clienti i numeri dei call center e ottenere il loro consenso per le chiamate.
  • Ottenere il permesso di chiamare: Le regole di telemarketing esentano anche i casi in cui i clienti negli elenchi da non chiamare accettano di ricevere chiamate da alcune società. Le aziende possono ottenere il consenso del cliente tramite programmi di affinità, concorsi o offerte speciali.
  • Essere professionali: Il motivo per cui il telemarketing è regolamentato in modo così rigoroso oggi è a causa delle chiamate a freddo indiscriminate praticate in passato da call center non professionali. Le chiamate si sono avvicinate al badgering dei clienti e il telemarketing ha dovuto affrontare molte critiche per questo. I servizi di telemarketing di qualità mantengono standard elevati rispettando il tempo del cliente e la volontà di intrattenere una chiamata.

Le normative sul telemarketing, sebbene restrittive, hanno alzato il livello dei servizi di telemarketing. Con l’eliminazione delle società non etiche, le società di telemarketing di qualità possono distinguersi con i loro servizi e strategie per ottenere il consenso dei clienti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *