Thailandia – La terra del turismo

La Thailandia è un regno sbalorditivo con molti templi buddisti, meravigliosi palazzi, bellissime spiagge, fauna esotica, splendide terme e molto altro. La Thailandia è molto famosa per la sua cultura unica che include deliziose “prelibatezze di pesce tailandesi”. La Thailandia è una destinazione che attrae ogni tipo di viaggiatore, che sia hippy chic o in cerca di lusso. E puoi trovare i pacchetti economici sempre attraenti che ti offrono le migliori visite turistiche, shopping variegato e gustosi gourmet.

Un altro motivo che rende la Thailandia attraente per i turisti è che le persone sono amichevoli e disponibili in tutti i sensi. Forse è a causa del tradizionale saluto “il Wai”, che è quando una persona si inchina con le mani tenute insieme o per il motto thailandese “Mai Pen Rai” che significa “Non preoccuparti”.

La Thailandia ha tre stagioni primarie: la stagione secca, la stagione calda e la stagione dei monsoni. Il paese è affollato di turisti durante la stagione secca perché la temperatura non supera i 90 gradi. È durante la stagione calda che i turisti riempiono le spiagge super soleggiate. Durante i monsoni, le persone preferiscono principalmente le parti settentrionali della Thailandia perché ci sono possibilità che l’isola venga allagata.

Ci sono oltre 40000 templi buddisti in Thailandia. I viaggiatori troveranno sicuramente almeno un tempio sulla loro strada verso luoghi diversi in tutto il paese. Queste bellissime strutture risalgono alle dinastie, che governarono la Thailandia in tempi antichi. Ognuno di essi riflette lo splendore architettonico che prevaleva in Thailandia. Sebbene molte città della Thailandia subiscano una continua modernizzazione, ci sono alcune città che mantengono ancora le loro radici ancestrali, tra cui la città di Sukhothai, le antiche rovine conservate durante il regno siamese nel 1238.

I festival sono eccitanti quanto la loro ricca cultura e storia. Queste feste sono per lo più ottenute dalle religioni e dal calendario lunare e così via. Molti viaggiatori pianificano le loro vacanze vicino a questi festival per partecipare all’esperienza ed estrarre la vera essenza delle celebrazioni. Una delle feste più famose è Songkran, conosciuta anche come la festa dell’acqua.

Un’altra caratteristica essenziale della Thailandia sono i suoi mercati. Non puoi mai trovare un mercato così incredibile al mondo come i mercati thailandesi. Ciascuno dei suoi mercati ha le sue peculiarità, dalle cose che vendono alle folle che attirano.

La Thailandia ospita anche animali esotici. Il Parco Nazionale Khao Yai si trova nella Thailandia centrale. Lungo il sud della Thailandia, ci sono così tante spiagge piene di scimmie birichine. La Monkey Beach a “Koh Phi Phi” è un famoso hotspot delle scimmie. Non dimenticare che non è consentito nutrire questi animali! Inoltre, è punibile ripulire questi luoghi turistici, che abusano della protezione degli animali.

La Thailandia è una terra di buone maniere ed etichette; una terra di relax e natura selvaggia, cordialità e devozione, una terra di felicità e per non dimenticare il paese è la terra dei ‘sorrisi’.

Leave a Comment

Your email address will not be published.