Tipi di scuole e aule di istruzione speciale

Ci sono una varietà di scuole e programmi di educazione speciale sia in contesti privati ​​che pubblici. Poiché ogni bambino ha esigenze uniche, non esiste una soluzione valida per tutti. Con un’adeguata pianificazione e supporto, l’istruzione di tuo figlio può essere un’esperienza positiva e di successo.

Aule di piena inclusione

In questo tipo di ambiente, un bambino con bisogni speciali imparerà insieme ad altri bambini che non hanno difficoltà di apprendimento. Il bambino non viene individuato come diverso, poiché nessuno degli altri studenti conosce i suoi bisogni speciali. Di solito c’è un insegnante di educazione speciale presente in classe proprio accanto all’insegnante regolare. Gli insegnanti condivideranno compiti e istruzioni, aiutando tutti gli studenti.

Le classi di inclusione consentono a ogni studente di apprendere al proprio livello e ritmo. Anche i bambini che non si qualificano per servizi speciali, ma fanno fatica a tenere il passo, trarranno vantaggio da questo tipo di aula. Sebbene questo tipo di apprendimento funzioni bene per la maggior parte dei bambini, alcuni avranno difficoltà a gestire gli stimoli di una normale classe piena di studenti.

Aule autonome

Le classi autonome sono separate in modo che un bambino con bisogni speciali possa ricevere più istruzioni individuali. Questi tipi di classi di solito raggruppano un piccolo numero di bambini con bisogni di apprendimento simili. A seconda delle dimensioni della scuola, l’età e il livello dei bambini all’interno della classe possono variare.

La maggior parte degli esperti di istruzione ritiene che trascorrere del tempo con i coetanei sia una parte importante dell’apprendimento. Per questo motivo, alcuni bambini con bisogni speciali iscritti in aule autonome condivideranno ogni giorno lo stesso tempo in un’aula normale. A seconda del bambino, un Paraeducatore può accompagnarlo mentre si trova nella normale classe.

I bambini che hanno bisogno di aiuto individuale per stare al passo con il lavoro di livello elementare, ma non hanno bisogno della struttura di un’aula autonoma, possono trarre vantaggio da una collocazione in una stanza delle risorse.

Posizionamento fuori distretto

Nei casi in cui un bambino con bisogni speciali richiede un livello più elevato di struttura e istruzione della classe, un collocamento fuori dal distretto può essere l’opzione migliore. Questi tipi di classi possono trovarsi in scuole di istruzione speciale residenziali, private o pubbliche. Per partecipare con il finanziamento del Consiglio statale per l’istruzione, la famiglia deve prima passare attraverso una procedura di richiesta.

Scuole private di educazione speciale

I programmi giornalieri specializzati privati ​​e i programmi residenziali sono generalmente per bambini che non riescono in nessuno degli altri tipi di classi di educazione speciale. Anche se a volte i servizi educativi nel settore privato servono anche neonati, bambini piccoli o persino adulti.

Prima di scegliere un programma scolastico privato per il tuo bambino con bisogni speciali, dovresti visitare e trascorrere del tempo lì. Ciò ti consentirà di avere un’idea genuina e di prima mano della scuola al fine di decidere se l’atmosfera, le attività, i corsi, le opportunità e le disposizioni soddisferanno le esigenze di tuo figlio.

Altre cose che potresti prendere in considerazione sono il personale, le strutture, i servizi sanitari, le politiche sulle visite, i pasti e il modo in cui viene gestita la supervisione.

Il tuo bambino con bisogni speciali merita la migliore educazione a sua disposizione. Non dimenticare di chiedere il contributo di tuo figlio durante il processo di ricerca e pianificazione. Una volta ottenuto il collocamento in una delle scuole di educazione speciale, continua a monitorare e ad essere coinvolto nell’educazione e nella cura di tuo figlio. E ricorda, puoi sempre apportare modifiche se qualcosa non funziona.

Leave a Comment

Your email address will not be published.