Tornare al lavoro dopo una pausa di carriera o un congedo di maternità

Dopo un’interruzione di carriera, tornare al lavoro può rivelarsi una bella sfida. Qualunque sia la ragione dell’interruzione della carriera, l’assenza dal lavoro provoca spesso sentimenti di ridotta fiducia e mancanza di certezza sulla tua capacità di svolgere un determinato lavoro.

Se torni al lavoro dopo il congedo di maternità e il tuo lavoro è stato tenuto aperto per te, la transizione sarà un po’ più facile che se avessi perso del tutto il lavoro. Quando i genitori tornano al lavoro dopo aver preso una pausa dalla carriera, di solito scoprono che rimettersi in carreggiata con le loro carriere è facilitato dalla comprensione e dalla volontà del datore di lavoro di aiutarli a “riprendere le redini”. Come parte della loro politica di ritorno al lavoro, di solito ti aiuteranno con un colloquio di ritorno al lavoro, il che è ottimo per chi ha fatto ritorno a una pausa di carriera e ti aiuta a riprendere il percorso di carriera.

Tuttavia, se hai perso il lavoro a causa di un licenziamento o per un altro motivo, soprattutto se sei stato lontano dal lavoro per un periodo di tempo significativo, tornare al lavoro può essere molto difficile.

Può essere difficile essere ottimisti sull’ottenere un nuovo lavoro, soprattutto se ti senti un po’ ferito o ferito a seguito del licenziamento, ma anche quando sai che devi iniziare può essere difficile andare avanti.

Sai che dovresti cercare, ma non ti senti davvero impegnato a tornare al lavoro.

Ci hai pensato a metà a causa della pressione degli altri, ma a questo punto non vuoi andare oltre. La tua sicurezza e motivazione vengono messe a dura prova. Decidere per cosa sei qualificato per fare domanda è la questione cruciale ora poiché influisce sul tuo intero approccio al ritorno al lavoro.

Quando sei pronto per iniziare attivamente a cercare lavoro, pensi alle tue capacità ed esperienze e inizi ad aggiornare il tuo CV o curriculum. Inizi un file per tracciare le tue domande e altre attività e provare ciò che devi dire quando arriva il tuo primo colloquio.

Riconosci che può essere scoraggiante e che la tua fiducia può vacillare dopo l’entusiasmo iniziale. Devi imparare a non perderti d’animo, poiché una mancanza di successo precoce può portare a una perdita di motivazione; ma la perseveranza, la pazienza e la perseveranza ripagheranno sempre con il risultato che desideri.

Adesso. dipende tutto da te e dal tuo senso di determinazione, ma con l’aiuto di un esperto potresti scoprire che alcune cose diventano molto più facili. Con alcune indicazioni puoi ottenere il ritorno al lavoro che desideri e i percorsi di ritorno al lavoro dopo un’interruzione di carriera o un congedo di maternità possono essere facilitati se disponi delle giuste informazioni utili.

Leave a Comment

Your email address will not be published.