Tutto quello che devi sapere sulle scatole al dettaglio personalizzate

Indipendentemente dalle dimensioni dell’azienda, si potrebbe già conoscere il significato di scatole per la vendita al dettaglio ben progettate e realizzate in modo efficace. È senza dubbio l’estetica del packaging che cattura l’attenzione iniziale dei clienti. L’imballaggio fisico (se fatto in modo appropriato) può migliorare radicalmente l’esperienza dei clienti. Quindi potrebbe aumentare il valore complessivo della proposta di prodotto.

Tuttavia, può essere un compito un po’ complicato organizzare, progettare e ordinare scatole al dettaglio personalizzate. Un sacco di domande possono sorgere nella propria mente. Che tipo di imballaggio è disponibile? Come viene eseguita la stampa? Come sono progettate le scatole? Di seguito è riportata una guida rapida che cercherà di rispondere a tutte queste domande di cui sopra in modo adeguato.

Tipi di imballaggio al dettaglio

In questa sezione vengono discussi diversi tipi di imballaggi per la vendita al dettaglio utilizzati per un’ampia gamma di scopi.

  • Scatole d’archivio

Quando si tratta di imballaggi personalizzati per la vendita al dettaglio, le scatole per archivio sono considerate uno dei prodotti più comunemente utilizzati. Sono appositamente progettati per soddisfare in egual modo le esigenze sia degli utenti domestici che industriali. Queste scatole sono considerate una soluzione eccellente per coloro che vogliono organizzarsi eliminando tutto il disordine. Le scatole per archivi sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni. Possono essere modificati, ridisegnati e adattati a seconda delle particolari esigenze. Qualunque cosa tu voglia conservare e conservare, le scatole di archiviazione sono la tua risposta.

  • Scatole di libri

I libri sono conosciuti come un bene inestimabile. Anche se gli e-book hanno notevolmente battuto le vendite dei libri fisici, l’abitudine alla lettura tradizionale dei libri si prolunga ancora. Dopotutto l’idea di possedere una collezione di libri fisici è irrevocabilmente attraente ed eccitante. Tuttavia, l’organizzazione e la manutenzione dei libri può essere un lavoro estenuante. È qui che le scatole al dettaglio di libri all’ingrosso vengono in soccorso. Questi pacchetti fungono da salvavita per coloro che desiderano un modo conveniente per riporre i libri senza sacrificare molto spazio. Le scatole per libri possono essere realizzate in quasi tutti i tipi di forme e dimensioni. Sono prodotti secondo le specifiche fornite dalla clientela.

  • Scatole per biglietti da visita

Un’altra forma popolare di scatole per la vendita al dettaglio sono le scatole per biglietti da visita. Generalmente sono utilizzati dai grandi imprenditori che conservano le loro carte in modo tradizionale. È un prodotto ideale per quegli individui che possiedono una vasta collezione di biglietti da visita. Aiutano molto a sistemare le carte e di conseguenza a mantenere i loro angoli per foldare e raggomitolarsi. Si può garantire facilmente la sicurezza dei loro degni contatti in questo modo. Secondo le esigenze dei clienti, questi pacchetti sono disponibili in innumerevoli varianti di design.

Come vengono stampati i pacchi?

Dopo aver deciso il tipo di scatole al dettaglio all’ingrosso, ora è il momento di riflettere su come desideri che queste scatole siano progettate. Esistono tre metodi principali di stampa che vengono brevemente spiegati di seguito:

  • Stampa flessografica – È probabilmente la tecnica di stampa più comunemente utilizzata per le scatole. Funziona bene per grandi lotti grazie al meccanismo di lavoro che utilizza.
  • Stampa digitale – Questa tecnica è più adatta per quegli individui che non vedono l’ora di fare ordini relativamente piccoli. La stampa digitale è da tre a cinque volte più costosa rispetto alla stampa flessografica.
  • Stampa litografica – Tra tutti i metodi di stampa, la qualità fornita da questa tecnica è di gran lunga superiore. Le sue stampe ad alta risoluzione funzionano proprio come gli sfondi. Naturalmente quando la qualità aumenta, aumenta anche il costo.

Creazione di design di scatole al dettaglio personalizzate

Dal momento che esiste un’intera pletora di processi attraverso i quali vengono progettati i pacchetti, vengono sottomenzionati alcuni suggerimenti generali che saranno utili per coloro che vogliono superare efficacemente questa fase.

  • Scegli i colori con attenzione – È stato scientificamente dimostrato che i colori hanno un enorme impatto sulla psiche umana. Quindi coloro che stanno pianificando di ottenere design personalizzati per scopi commerciali devono tenere a mente questo punto. Il giusto colore della confezione può essere un fattore decisivo per l’intensità dell’attrazione degli sguardi dei potenziali clienti.
  • Cerca i campioni – La maggior parte dei produttori è più che disposta a condividere i propri cataloghi di design. Si può scegliere uno qualsiasi dei modelli di esempio e anche apportare alcune modifiche secondo le disposizioni, se necessario.
  • Ottieni un pacchetto campione stampato – Non effettuare mai direttamente l’ordine completo subito dopo aver finalizzato il design dell’imballaggio per la vendita al dettaglio personalizzato. Potrebbero essere coinvolti molti investimenti e nessuno vorrebbe vederlo trasformarsi in polvere. Pertanto, si consiglia vivamente di stampare almeno un pacchetto campione prima di effettuare l’ordine finale. Fornirà il vero sapore e la sensazione del design selezionato.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *