Usare saggiamente i siti di social bookmarking per il traffico

Il marketing su Internet richiede il mantenimento di un flusso costante di traffico verso il tuo sito e un’ottima fonte per questo sono i siti di social bookmarking. Una “ricerca” in corso per qualsiasi attività commerciale online è come ottenere traffico e preferibilmente il tipo mirato e gratuito. Una grande fonte che viene spesso trascurata è l’utilizzo dei social bookmark durante la circolazione di contenuti su Internet. Questi siti vengono utilizzati principalmente per condividere posizioni o informazioni online interessanti con altri, quindi perché non promuovere il tuo? Bene, questo è un ottimo modo per attirare traffico mirato sul sito web, ma deve essere fatto correttamente o i tuoi sforzi andranno sprecati.

Ecco una semplice guida procedurale in 3 passaggi da seguire quando si utilizzano i social bookmark per attirare traffico durante il marketing su Internet.

Condividi siti diversi dal tuo

Quando condividi i segnalibri, vuoi essere sicuro di condividere contenuti diversi dai tuoi. Promuovere in modo flagrante solo i tuoi contenuti diventerà rapidamente fastidioso per gli altri membri del sito. La sincerità dietro i suggerimenti dei tuoi segnalibri verrà quindi messa in discussione, con il risultato che meno persone riconoscono i segnalibri sociali che potresti suggerire.

Mantieni un sano mix di contenuti e/o siti quando aggiungi i preferiti e mantieni la concentrazione del tuo “lavoro” intorno al 15 percento circa.

Il contenuto deve essere fresco e attuale

Quando “suggerisci” uno qualsiasi dei tuoi contenuti o siti ad altri membri, usa solo il più fresco e interessante che potresti avere da offrire. È logico che l’uso coerente di segnalibri “obsoleti” o noiosi ti porti ad essere etichettato come una fonte di buone informazioni. Usa solo il contenuto migliore e più fresco di ciò che hai da offrire.

Aggiungi ai preferiti solo il contenuto, non il sito

Fai attenzione quando aggiungi qualsiasi contenuto ai segnalibri per indirizzare il segnalibro alla pagina del contenuto stesso e non al sito. Anche in questo caso entra in gioco il buon senso che se indirizzi gli altri a un sito per un particolare contenuto, potrebbe volerci del tempo per trovarlo effettivamente. Non molti, se non nessuno, saranno disposti a prendersi il tempo per cercare informazioni che non sono state rese loro prontamente disponibili tramite il collegamento consigliato.

I siti di social bookmarking, se usati correttamente, possono essere una formidabile fonte di traffico mirato sul sito web online. Poiché questi siti vengono utilizzati principalmente per condividere contenuti interessanti con altri, non è saggio sembrare che promuovano sempre spudoratamente i propri. E quando aggiungi i tuoi contenuti ai preferiti, vuoi sempre che siano freschi e interessanti. Pertanto, quando si utilizzano i social bookmark per promuovere il proprio lavoro, è importante tenere a mente le 3 regole di cui abbiamo discusso qui oggi. Usando correttamente questo metodo ora hai una soluzione praticabile quando rifletti su come ottenere traffico o almeno una parte maggiore verso qualsiasi posizione online di tua scelta.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *