Vendere una casa – Una guida per il proprietario

Affinché un proprietario possa vendere la sua casa, è necessario fare i compiti richiesti se vuole risparmiare sui soldi che altrimenti deve essere pagato al suo agente immobiliare e anche se vuole vendere presto l’immobile. Durante il viaggio su strada, le persone si imbattono in pannelli che dicono “In vendita dal proprietario (FSBO)” davanti a molte case. Queste schede significano che la casa in questione è stata messa in vendita dal suo proprietario senza l’impegno di alcun intermediario nel mezzo. I due principali vantaggi di decidere di vendere una casa senza l’aiuto di un vero agente sono i soldi che altrimenti dovevano essere pagati man mano che le commissioni venivano risparmiate e la casa può anche essere venduta rapidamente con gli sforzi del proprietario. Tuttavia, ci sono diverse ragioni per cui i proprietari non sono in grado di vendere case a prezzi adeguati e in meno tempo. L’articolo si occupa di come svolgere efficacemente il lavoro.

Preparare la casa

Prima di vendere una casa, la prima cosa che il proprietario deve fare è assicurarsi che la casa sia pronta per il mercato. È opportuno avvalersi di un aiuto professionale per valutare accuratamente le condizioni della casa e decidere i passaggi per adeguamenti, ristrutturazioni o riparazioni per porre rimedio alla situazione. Devono essere effettuati anche i miglioramenti e gli adeguamenti essenziali della casa. Per aumentare il valore della casa; dovrebbe essere fatto per sembrare bello.

Determinazione del valore di mercato accurato

Il prezzo richiesto per la casa in vendita è da definire. Per ottenere una casa venduta al prezzo più alto possibile, è necessario determinare il valore attuale della casa e l’andamento degli immobili nel quartiere. Il prezzo dovrebbe essere mantenuto entro limiti ragionevoli per attirare i clienti.

Pubblicità

Dopo aver fissato il prezzo di vendita della casa, il vero compito del marketing deve essere intrapreso. Un FSBO (For Sale By Owner) deve immediatamente presentarsi davanti alla proprietà interessata poiché questa è l’ultima strategia di marketing che farà notare la casa dai passanti. le informazioni essenziali come il numero di telefono del proprietario, l’area all’interno della casa, il numero di camere da letto, ecc. devono essere menzionate sul tabellone. Anche la pubblicità sui giornali e su Internet è efficace nel generare risultati.

Ispezione della casa da parte di potenziali acquirenti

I potenziali acquirenti devono fissare un appuntamento con il proprietario prima di venire a vedere la casa. Un appuntamento prefissato offre al venditore molto tempo per fare i preparativi.

Formalità e scartoffie

Per un proprietario, vendere la casa da solo significa anche portare a termine tutte le pratiche burocratiche. Una volta che un accordo è stato fatto con il cliente per quanto riguarda il prezzo, le pratiche burocratiche e le formalità legali entrano in gioco. Per farle tutte correttamente, è necessario chiedere l’aiuto di un avvocato esperto.

Queste erano alcune informazioni per i proprietari su come vendere la loro proprietà da soli. Seguire questi consigli aumenterà sicuramente le loro possibilità di vendere la propria casa a buon prezzo e risparmierà anche molto sulle commissioni per gli agenti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.