Vendere una sceneggiatura – Capire il tuo acquirente

La vendita di una sceneggiatura può comportare molti degli stessi aspetti che la vendita di altre cose può comportare. Diamo un’occhiata agli aspetti psicologici della vendita di una sceneggiatura. Quando vendi una sceneggiatura, o qualsiasi altra cosa, devi considerare non quello che offri, ma quello che vuole l’altra persona. Ad esempio, puoi offrire il miglior marchio di gelato alla banana in assoluto, ma non sarà sufficiente venderlo a qualcuno che è allergico alla banana, che odia il gelato o che ha freddo e cerca qualcosa di caldo.

In breve, la tua sceneggiatura, proprio come qualsiasi altro prodotto che potresti vendere, dovrebbe concentrarsi sui bisogni e sui desideri del tuo acquirente. Può essere una sceneggiatura fantastica e allo stesso tempo non adatta a ciò che la persona sta cercando. Cosa dovresti fare allora?

Quando vendi una sceneggiatura, è importante ricercare i tuoi potenziali acquirenti. Per quali film/spettacoli sono noti per aver realizzato, preso parte o finanziato? Quali generi sembrano preferire? Quali tropi amano e non amano nel loro lavoro? Un esempio famoso e piuttosto divertente di questo può essere trovato nella storia di Kevin Smith sulle sue esperienze a Hollywood, quando un dirigente continuava a chiedere che la sceneggiatura includesse un ragno gigante. Sebbene forzare un ragno gigante in qualsiasi sceneggiatura che scrivi sia una scelta difficile, farai bene a considerare quale genere, tropi e tipi di personaggi predilige il tuo potenziale acquirente.

Oltre a ciò, l’esigenza principale dell’acquirente è solitamente quella di creare un progetto di successo finanziario. Cosa può offrire la tua sceneggiatura che la renderà un successo finanziario più probabile? Come puoi convincere l’acquirente che la sceneggiatura sarà efficace? In breve, come puoi mostrare loro che il tuo progetto soddisfa le loro esigenze?

È importante considerare la motivazione del tuo acquirente e trovare il modo di rispondere a tale motivazione nel modo più efficace possibile.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *