Web Design per principianti

Definisci il tuo pubblico e le sue esigenze

Definire lo scopo e gli obiettivi del tuo sito web dovrebbe essere il tuo primo passo. Concentrati su ciò che vuoi ottenere dal tuo sito web. Crea un profilo del tuo pubblico di destinazione e cerca di capirne le esigenze e i gusti, e progetta il sito tenendolo sempre in primo piano nella tua mente. Dai un’occhiata ai siti web della concorrenza per farti un’idea di cosa funziona e cosa no.

Navigazione facile

Per facilitare la navigazione dei tuoi contenuti per il tuo pubblico previsto, assicurati che i link alle sezioni principali del tuo sito web siano facilmente visibili da ogni pagina web. Vuoi invitare le persone a visualizzare quante più pagine possibili del tuo sito, quindi rendi facile per loro trovare ogni pagina.

Un buon modo per aiutarti a visualizzare la struttura del sito è creare un diagramma di flusso dell’intero sito web su carta. Pensa a come i tuoi utenti potrebbero strutturare le informazioni all’interno del sito per aiutarli a trovare facilmente le informazioni di cui hanno bisogno.

Cerca di mantenere le informazioni sulla tua prima pagina in una panoramica generale in modo da non impantanare le persone con troppe informazioni. Possono quindi fare clic sui collegamenti (chiari e facili da usare) per visualizzare ulteriori informazioni sugli argomenti a cui sono interessati.

Disposizione

La maggior parte delle pagine Web ha una struttura comune costituita da un’intestazione e un piè di pagina, una barra di navigazione orizzontale nella parte superiore e/o una barra di navigazione verticale in basso a sinistra della pagina e una sezione centrale per il contenuto principale.

Questa struttura si basa su principi di layout semplici e di facile comprensione. Se ci sono molti contenuti, dividili in diverse pagine in modo che il tuo visualizzatore non debba digerire troppe informazioni su una pagina.

Mantieni il testo semplice e al punto e assicurati che la grammatica sia corretta; controlla e ricontrolla per evitare di sembrare poco professionale. Il testo è più difficile da leggere sullo schermo che sulla carta stampata, quindi è fondamentale trasmettere il tuo messaggio in modo conciso e di facile comprensione.

Dovresti sempre mantenere i tuoi blocchi di testo relativamente piccoli. I paragrafi enormi sono più difficili da leggere e possono far perdere rapidamente interesse al tuo pubblico.

Attenersi a 2 o 3 caratteri diversi al massimo e assicurarsi che si trovino generalmente sulla maggior parte dei computer. I san serif sono più facili da leggere sui monitor dei computer, quindi attieniti a questi per il testo principale e assicurati che il tuo testo sia abbastanza grande da essere letto da tutti. Punti elenco, elenchi e foto pertinenti possono aiutare a spezzare il testo.

Impara le basi di html

Imparare le basi dell’html, anche se stai usando il software WYSIWYG Front Page o Dreamweaver, ti aiuterà a capire come è stata creata una pagina web e ad affrontare i problemi che incontri usando il software. Cerca di stare lontano dalle tabelle e crea le pagine utilizzando livelli (div) e fogli di stile a cascata (CSS).

Le tabelle mescolano i dati “di presentazione” con i tuoi contenuti, il che rende inutilmente grandi le dimensioni del file delle tue pagine, poiché gli utenti devono scaricare questi dati di presentazione per ogni pagina che visitano. Tuttavia, utilizzando il markup strutturale per creare pagine Web, puoi mantenere il contenuto effettivo della tua pagina separato dal modo in cui viene presentato.

Le pagine basate su tabelle sono anche molto meno accessibili agli utenti con disabilità e ai visualizzatori che utilizzano cellulari e palmari per accedere al Web. E per cambiare il layout del sito, non devi fare altro che cambiare i fogli di stile; non è necessario modificare le pagine stesse.

Usando il colore

La creazione di una tavolozza di colori equilibrata da cui scegliere la combinazione di colori del tuo sito Web ti aiuterà a creare un sito Web dall’aspetto professionale. Colori brillanti e contrastanti urlano amatoriale.

Se stai creando un sito Web per un’azienda con un logo, inizia da qui. Carica il logo sul tuo server host e vai su un sito Web di tavolozze di colori come http://www.colorhunter.com per creare una tavolozza, da cui puoi scegliere i colori per il banner principale, i pulsanti e i rollover del testo, ecc. E mantieni le cose semplici e ordinate: lo spazio vuoto fa risaltare i colori e il testo è più facile da leggere.

Ottimizzazione di foto e immagini

Non utilizzare una grafica solo per il gusto di farlo; assicurati che ci sia un motivo per la sua presenza, cioè migliora la comprensione e l’esperienza dell’utente. Un sito pieno di grafica non necessaria sembra amatoriale e può essere un ostacolo per gli strumenti di accessibilità come i lettori di schermo.

Assicurati che le foto e le immagini che utilizzi siano chiare e ben ottimizzate per ridurre le dimensioni del file e aumentare i tempi di caricamento della pagina. Un segno sicuro di un sito Web amatoriale è una pagina con un’immagine enorme che impiega un’eternità a caricarsi. E il tuo spettatore probabilmente farà clic fuori dal sito prima ancora che abbia la possibilità di vederlo.

La creazione di GIF grafiche chiare e dall’aspetto professionale sono in realtà griglie composte da minuscoli quadrati di pixel. I dati su ogni pixel vengono salvati (quindi senza perdita di dati) e puoi salvare fino a 256 colori. I pixel possono anche essere trasparenti.

Una GIF può contenere più di un fotogramma, quindi può essere animata. È un buon formato per salvare immagini con meno colori, come grafici e piccoli grafici, immagini contenenti testo e disegni.

I JPEG sono un buon formato di file per immagini con milioni di colori, come fotografie, disegni con molte sfumature, immagini contenenti sfumature, ecc.

Suggerimenti per la progettazione:

a.) Usa il design per evidenziare la funzionalità. Per esempio; l’uso dei gradienti sui pulsanti aiuta anche a farli sembrare più “come pulsanti”;, il mouse con colori diversi sul testo attira l’attenzione sui collegamenti.

b.) Diffidare dell’animazione e dei suoni a meno che non servano a una funzione specifica. È difficile concentrarsi sulla lettura di ciò che c’è sul tuo sito quando ci sono cose che lampeggiano e si spengono e volano intorno alla pagina. E i visitatori con connessioni lente potrebbero risentirsi del fatto che tu abbia perso tempo costringendoli a caricare animazioni e file audio contro la loro volontà. Alcune ricerche recenti indicano che i visitatori aggrediti da annunci lampeggianti hanno maggiori probabilità di lasciare il sito immediatamente, ed è molto meno probabile che aggiungano il sito ai segnalibri, vi tornino, vi colleghino e lo raccomandino.

c.) Non utilizzare le immagini come sfondo di una pagina web. Gli sfondi delle immagini urlano “amatoriali” perché sono per lo più siti amatoriali che li usano. Richiedono più tempo per essere caricati e il testo sull’immagine di sfondo è generalmente difficile da leggere.

e.) Progetta la pagina web includendo tutti gli elementi al suo interno per il tuo pubblico. Ad esempio, crea un’atmosfera rilassante per un sito Web di massaggi/terapie utilizzando colori come lavanda e blu. Usa colori più scuri, più sobri e più forti per un sito web finanziario più tradizionale.

d.) Se la tua azienda non ne ha già uno, crea un logo per il tuo sito, mostralo nella parte superiore di ogni pagina e aggiungi un link da esso alla tua home page. Renderà il tuo sito più professionale e creerà un senso di branding per aiutare le persone a ricordare il tuo sito e riconoscerlo come tuo.

Andando ‘in diretta’

Ospitando

Quando si tratta di hosting, il più economico non è sempre il migliore. Per un piccolo “principiante”; sito web non dovresti aver bisogno di molta larghezza di banda (a meno che tu non abbia seguito le linee guida di “ottimizzazione dell’immagine”!) Ma non consiglierei di ospitare il tuo sito web con l’offerta più economica disponibile fino a quando non avrai verificato che possono darti tutto il supporto che ti serve potrebbe essere necessario come principiante.

Consiglierei sempre di cercare un numero di telefono di contatto locale sul sito Web della società di hosting che stai pensando di utilizzare e di chiamarlo per assicurarti che alla fine ci sia una persona reale.

Chiedi se puoi ottenere assistenza tecnica da questo numero; possono comunicare solo via e-mail per il supporto tecnico. Se ti danno un altro numero, chiedi quanto costa al minuto e chiamalo per assicurarti che alla fine ci sia qualcuno disposto ad aiutarti come principiante in caso di problemi con la connessione al loro server, il caricamento dei file o l’ordinamento fuori i tuoi account di posta elettronica.

Dovresti anche assicurarti che gli account di posta elettronica siano inclusi nel costo e, se hai elementi dinamici come una funzione di ricerca o un modulo di richiesta sul sito web, controlla che il server supporti PHP o ASP ecc. necessari per consentire a questa struttura di lavoro, e se questo è incluso nel prezzo di hosting indicato.

Ftp

Puoi scaricare un software ftp gratuito per caricare il tuo nuovo sito Web nel tuo nuovo spazio di hosting da una varietà di fonti tra cui Filezilla o Smart ftp, oppure puoi provare una prova gratuita con Cute ftp.

Ottimizzazione per i motori di ricerca

Sebbene i web designer professionisti abbiano in mente l’ottimizzazione del sito Web dall’inizio della progettazione e dello sviluppo, come principiante, devi fare un passo alla volta! Quindi ora che hai progettato, costruito e caricato il tuo sito web, dai un’occhiata ad alcuni dei modi in cui puoi iniziare a ottimizzarlo per il posizionamento sui motori di ricerca:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *